Venerdì, 04 febbraio 2022

Fuoco incrociato

Narrative sulla polizia a confronto

2 libri_fuoco incrociato

Venerdì 4 febbraio alle 16.30 una scrittrice e un criminologo dialogano su come le polizie sono raccontate nei romanzi e nei saggi scientifici e su come si rappresentano nella vita quotidiana, a partire dalla presentazione dei loro ultimi libri: il romanzo di Deborah Brizzi “La stanza chiusa” (Mondadori, 2018) e il saggio di Roberto Cornelli “La forza di polizia. Uno studio criminologico sulla violenza” (Giappichelli, 2020).

 

Deborah Brizzi, esordisce nel 2014 pubblicando "Ancora Notte" con Rizzoli. Il suo secondo lavoro, "La stanza chiusa" è stato pubblicato nel 2018 da Mondadori. è ispettrice della Polizia di Stato dove lavora da ventitré anni. Ha operato nella Squadra Volanti della Questura di Milano e attualmente svolge attività investigativa presso la Procura di Milano.

Roberto Cornelli è professore associato di Criminologia e Politica Criminale nell’Università di Milano-Bicocca e autore di saggi sulla paura nel campo penale, sulle tendenze della criminalità, sulle politiche di sicurezza e sulle polizie. È coinvolto in progetti di transitional justice, di giustizia riparativa, di promozione dei diritti in contesti a rischio e di riforma delle istituzioni del controllo. Attualmente è referente d’Ateneo per la Rete delle Università per la Pace e Presidente del Comitato Unico di Garanzia.

Segui l'evento online

Iscriviti all’evento tramite questo link. Riceverai via email le informazioni per accedere con Webex e interagire con i relatori.

Puoi anche seguire l’evento su Youtube