Giovedì, 14 novembre 2019

Duke Ellington

La musica è la mia signora

Duke Ellington

Edificio U6, Aula 7 (Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano) | ore 19.00 

 

con Luigi Palombi (Pianista)

 

“La musica è la mia signora e non fa da secondo violino a nessuno.” C'è uno strumento nel quale il "Duca" ha riposto intuizioni, sentimenti, sperimentazioni, idee musicali: il pianoforte. Nonostante sia stato “messo in ombra” dalla magnificenza della sua Orchestra, il pianoforte ha accompagnato fedelmente Ellington lungo la sua vita costantemente innamorata della Musica, dalle prime note strimpellate nel lontano 1913 ai grandi affreschi sonori del 1973. Le melodie di Black Beauty, Dancers in Love, Melancholia si intrecceranno con le parole di Duke Ellington tratte dall' autobiografia pubblicata nel 1973 dal titolo: "La musica è la mia signora" (Music Is My Mistress).

 

LIBRO PRESENTATO: D. Ellington, La musica è la mia signora: autobiografia. Minimum Fax, 2014

Per approfondire
  1. Bragalini, L., & Schiff, D. (2018). Dalla Scala a Harlem: i sogni sinfonici di Duke Ellington. EDT.
  2. Howland, J. (2017). Duke Ellington studies. Cambridge University press.
  3. Gioia, T., & Martinelli, F. (2013). Storia del jazz. EDT.
  4. Schiff, D. (2012). The Ellington Century. University of California Press.
  5. Cohen, H. (2010). Duke Ellington's America. The University of Chicago Press.
  6. Pinkney, D., & Pinkney, B. (1998). Duke Ellington: the piano prince and his orchestra. New York Hyperion books for children.
  7. http://www.dukeellington.com/