Inizio della pagina -
 
 
Menu di navigazione - albero
 
 
 
|
Lista dei comandi
|
English version
Area redazionale
Versione ad elevata leggibilità
Stampa
Dim. testo:rimpicciolisci testo | normalizza testo | ingrandisci testo  
spacer
contattaci: biblioteca@unimib.it
Logo Università Bicocca
Menu Principale
|
Sede Centrale
|
|
Sede di Scienze
|
|
Sede di Medicina
|
Sei in: Home > EndNote Web Guidaspacer
Guida all'uso di EndNote Web

Indice

1. EndNote Web

2. Lavorare in EndNote Web

3. Inserire citazioni bibliografiche in documenti di testo

 


1. EndNote Web

1.1 Cos'è EndNote Web

EndNote Web è un programma che permette di gestire bibliografie personali importando fino a 10.000 citazioni bibliografiche dai risultati delle ricerche effettuate nelle basi dati e nei cataloghi on-line.
Le citazioni possono essere formattate utilizzando svariati stili bibliografici e quindi importate in un documento di testo durante la composizione.

1.2 Creare un proprio profilo

L'accesso a EndNote Web è disponibile all'indirizzo http://www.myendnoteweb.com/  oppure dalla base dati Web of Knowledge (WOK), attraverso il bottone in alto My EndNote Web.
Accedendo per la prima volta a EndNote Web è necessario registrarsi (chi è in possesso di un account personale WOK può usarlo anche per accedere a EndNote Web).

[Indice]


2. Lavorare in EndNote Web

2.1 Importare citazioni da WOK

Effettuata una ricerca su Web of knowledge (WOK) o Web of science (WOS), è possibile selezionare i risultati di proprio interesse e cliccare sul bottone Save to EndNote Web.

Imm-EndNote_01

Se è già stato effettuato l'accesso a EndNote Web le citazioni vengono inviate direttamente, altrimenti il programma chiede di autenticarsi per poter effettuare l'operazione.
I risultati importati vengono salvati nel proprio spazio EndNote Web in una cartella generica (unfiled).

2.2 Organizzare le citazioni importate

Le citazioni importate in EndNote Web vengono salvate in My references nella cartella generica unfiled.
È possibile organizzare i risultati creando cartelle personalizzate (Groups): dalla cartella unfiled si devono selezionare le citazioni e scegliere dal menu a tendina New group. Una finestra chiede di digitare un nome per la cartella e dare OK.

imm-EndNote_02

Le citazioni vengono quindi spostate nella nuova cartella che compare nell'elenco sulla sinistra. Successivamente è possibile salvare citazioni in cartelle preesistenti scegliendole dal menu a tendina.

Le cartelle possono essere create anche dal menu Organize > Manage my groups, selezionando il bottone "New group".
Questo menu permette anche di rinominare e cancellare le cartelle.

[Indice]

2.3 Importare citazioni da basi dati diverse da WOK o da cataloghi on-line

EndNote Web permette di effettuare ricerche dirette su alcune centinaia di basi dati e cataloghi on-line: dal menu Collect > Online search ci si può connettere alla base dati o al catalogo di interesse scegliendolo fra quelli presenti nella lista (personalizzabile) ed effettuare quindi una ricerca all'interno dei loro archivi senza uscire da EndNote Web.
Dai risultati si possono scegliere le citazioni da salvare nelle cartelle.

imm-EndNote_03    imm-EndNote_04   imm-EndNote_05

È possibile salvare citazioni da molte basi dati non presenti nel menu Online search. In questo caso è necessario effettuare ricerche sul sito del servizio d'interesse, salvare i risultati in un file di testo (molti servizi hanno funzioni che permettono questa operazione) e importare i risultati del file usando il menu Collect > Import references. Per farlo occorre cercare il file nell'apposito campo, selezionare il Filter scegliendo il servizio di origine e infine scegliere la cartella di destinazione e importare il file. Se l'operazione avviene correttamente sulla pagina viene indicato il numero di citazioni importate.

imm-EndNote_06    imm-EndNote_07

Se nel Filter manca il servizio che interessa, le citazioni possono essere salvate nel formato di file per l'esportazione (RIS file, Reference Manager (RefMan), EndNote, ProCite) e quindi importate scegliendo nel Filter il formato "RefMan RIS".

Una tabella contiene le istruzioni per il salvataggio delle citazioni da alcuni importanti database.

2.4 Inserire manualmente una citazione

Il menu Collect > New reference offre una maschera molto ricca di campi in cui è possibile inserire una citazione. Il menu reference type permette di scegliere un modello per il tipo di citazione da inserire. La citazione inserita può essere salvata in una cartella (compare in fondo l'indicazione Group).

[Indice]

2.5 Integrazione di WOK e altre basi dati con EndNote Web

Le citazioni importate da Web of knowledge o Web of science sono integrate con le basi dati dell'ISI: sotto i dati bibliografici appaiono infatti dei link che permettono di accedere direttamente a Web of science.
Ovviamente i collegamenti risultano attivi solo se l'accesso a EndNote Web avviene da una postazione in rete d'Ateneo oppure se si accede tramite il servizio Proxy.
Nel caso di citazioni importate da altre basi dati può comparire l'informazione Online link con un collegamento al risultato della ricerca sulla risorsa di partenza.
Accanto ad ogni record è sempre presente il pulsante SFX che permette il collegamento al full text dell'articolo se disponibile.

imm-EndNote_08

2.6 Ricerche sulle citazioni presenti in EndNote Web

È possibile effettuare ricerche sulle citazioni presenti in EndNote Web attraverso la Quick search del menù My references. Dopo aver inserito nella casella il nome dell'autore o parole chiave è possibile scegliere dal menu a tendina se effettuare la ricerca su tutte le citazioni o solo su quelle di una cartella.

È possibile individuare eventuali record duplicati nella sezione Find Duplicates del menu Organize.

2.7 Formattare citazioni secondo stili bibliografici diversi

Attraverso il menu Format > Bibliography le citazioni presenti in EndNote Web possono essere formattate secondo diversi stili bibliografici: è necessario scegliere la cartella contenente le citazioni dal menu a tendina References, quindi il Bibliographic style e il File format. Il bottone Preview & print mostra un'anteprima della bibliografia in una nuova pagina, mentre i bottoni E-mail e Save permettono di inviare la bibliografia a un indirizzo e-mail o di salvare il file sul computer.

imm-EndNote_09

[Indice]

2.8 Condividere le proprie bibliografie con i colleghi

Il menu Organize > Manage my groups permette di programmare EndNote Web in modo che le proprie bibliografie possano essere condivise con altri colleghi in possesso di un account EndNote Web.
Dal menu Organize è necessario selezionare la cartella che si desidera condividere e quindi cliccare Manage sharing. Per condividere la bibliografia si devono digitare gli indirizzi e-mail dei colleghi indicandoli nel box che appare dopo aver selezionato Start sharing this group; la bibliografia può essere semplicemente letta dai colleghi (bottone Read only) oppure anche modificata (bottone Read & write). Dopo aver completato queste informazioni si deve selezionare Apply. Se l'operazione avviene correttamente compare un messaggio sopra il box che indica il numero degli indirizzi e-mail aggiunti.

imm-EndNote_16

Le cartelle condivise appaiono contrassegnate da un'icona ed è possibile modificare le opzioni di condivisione utilizzando sempre il bottone Manage sharing.

imm-EndNote_17

I colleghi vedranno apparire nel loro account EndNote Web delle cartelle indicate come "Groups shared by others": quelle contrassegnate da un'icona possono essere anche modificate.

imm-EndNote_18

 

Le informazioni sulle cartelle condivise altrui sono visibili nel menu Organize > Others' groups.

[Indice]


3. Inserire citazioni bibliografiche in documenti di testo

3.1 Importare citazioni in un documento MS Word

EndNote Web offre la possibilità di scaricare il Plug-in Cite while you write, che contiene una barra degli strumenti integrabile con i documenti MS Word che permette di inserire citazioni da EndNote Web durante la composizione del testo.
Il Plug-in è scaricabile dal menu Format > Cite while you write plug-in. Una volta scaricato è necessario eseguire il file registrandosi.

All'apertura di un documento con MS Word compare una barra degli strumenti EndNote Web (se non compare scegliere Visualizza > Barre degli strumenti > EndNote Web); le stesse funzioni possono essere visualizzate dal menu strumenti > EndNote Web.

imm-CWYW

Durante la digitazione del testo, posizionati nel punto in cui si desidera inserire una citazione, si deve scegliere Find (icona = lente) dalla barra di EndNote, lanciare una ricerca e autenticarsi in EndNote Web.
Compare un elenco delle citazioni che corrispondono alla ricerca, fra le quali è necessario sceglierne una e premere il bottone Insert.

imm-CWYW

La citazione desiderata viene inserita nel testo e in fondo al documento, andando ad accrescere la bibliografia.

imm-CWYW

È possibile scegliere lo stile citazionale e il layout da applicare alle citazioni scegliendolo dal comando Format bibliography (icona = elenco) prima di effettuare la ricerca.

imm-CWYW

Se si desidera inserire la citazione in una nota a piè di pagina è necessario prima creare lo spazio per la nota (Inserisci > Riferimento > Nota a piè di pagina), posizionarsi nello spazio e attivare la ricera nella barra di EndNote; la citazione viene inserita nella nota e in fondo al documento, nello spazio per la bibliografia.

[Indice]

3.2 Importare citazioni in un documento diverso da MS Word

Per inserire citazioni da EndNote Web in un documento di testo diverso da MS Word (per esempio OpenOffice) è necessario inserire nel testo i riferimenti della citazione fra parentesi graffe nella forma

{Cognome autore, anno}


quindi salvare il file in formato .rdf.

 

Entrati in EndNote Web nel menu Format > Format paper si può selezionare il file, scegliere lo stile citazionale e premere il pulsante format.
Una pagina informa se l'inserimento è avvenuto correttamente e propone di aprire il file in lettura; per salvare gli inserimenti questo file deve essere nuovamente salvato.

imm-EndNote_14   imm-EndNote_15


Note

Consulta le istruzioni per importare citazioni da alcune banche dati.  

EndNote Web mette a disposizione utili tutorial multilingue sull'uso del servizio.

[Indice]


Pagina creata da Caterina Barazia (Università degli studi di Pavia-Divisione Biblioteche)

|Menu inferiore|  •  Glossario  •  Commenta il sito  •  Mappa  •  Accessibilità  •  Privacy  •  Statistiche  •  Credits  •
 
clicca qui per andare alla pagina iniziale del portale di ateneoclicca qui per andare alla pagina iniziale